Marketing e comunicazione: come cambia la pubblicità

Riuscire a differenziarsi dagli altri è il primo obiettivo che dobbiamo porci, trovando il modo di far emergere i nostri contenuti. Web e social network se usati in maniera superficiale possono rilevarsi armi a doppio taglio.
Online non si può mai abbassare la guardia, bisogna sempre essere aggiornati e al passo con i tempi, cavalcare i trend di mercato e non perdersi mai un evoluzione tecnologica.
STRATEGIA – METODO – CAPACITÀ DI MODIFICARE IN CORSA, queste sono le tre chiavi da inserire in qualsiasi progetto di comunicazione o marketing online.

La creazione di contenuti professionali non può prescindere dal marketing e dalla comunicazione ed è per questo che si parla di content marketing.
La domanda che dobbiamo porci è la seguente: “ma davvero tutto è marketing?” Se pensiamo bene alle azioni che svolgiamo ogni giorno, la risposta non può essere altro che SI!
Quando rispondiamo al telefono, scriviamo sui social o sul blog aziendale, inviamo una email, stiamo compiendo azioni di marketing. I dettagli diventano fondamentali per la riuscita dei nostri intenti, le immagini/grafiche che utilizziamo all’interno delle email, il tono con il quale rispondiamo al telefono sono solo alcuni esempi tra tanti.

Un altro aspetto molto importante che spesso viene trascurato è la comunicazione off-line, che non deve assolutamente essere messa in secondo piano rispetto a quella on-line.
Fondamentale è la continuità di comunicazione tra on-line e off-line, la creazione di eventi dove è possibile far vivere esperienze di contatto diretto ai possibili clienti, è a volte molto più forte rispetto a quello che si riesce a comunicare on-line.
Giocare d’anticipo e prevedere le necessità del cliente sarà la mossa vincente, con la quale saranno gli altri a cercarci e non viceversa!

Curiosità: la televisione pur rimanendo superiore in termini di tempo speso rispetto al web, inizia a guardarsi le spalle sentendo il fiato sul collo delle piattaforme on-line, le quali promettono di rosicchiare target di pubblico rilevante soprattutto tra i più giovani.