Colore Pantone 2020: il blu senza tempo che sostituirà il classico nero

Il Classic Blue 19-4052  è il colore Pantone del 2020! Una tonalità vicina all’indaco, come il cielo appena prima di fare giorno. Questo colore si distingue dagli altri per la sua versatilità e si vuole imporre come nuovo basico universale per sostituire il classico nero.

L’azienda statunitense PANTONE che nel tempo ha sviluppato una classificazione di colore diventata tra le più conosciute e importanti al mondo, ha scelto questo colore per influenzare lo sviluppo di prodotti in settori come la moda e il design durante il prossimo anno.Il colore del 2020 viene definito un «blu senza tempo, elegante nella sua semplicità», descritto come un colore «rassicurante», che ricorda il cielo al tramonto e «offre la promessa di proteggervi, facendo risaltare il nostro desiderio di avere fondamenta solide su cui appoggiarci e costruire».

Il Classic Blue è anche un simbolo di speranza, serenità e fiducia nel futuro, che segue la via tracciata nel 2019 dal suo predecessore il Living Coral, un pantone che aveva come obbiettivo la volontà di diffondere ottimismo.

La tonalità blu cobalto, infatti, viene associata a comunicazione, introspezione e chiarezza. Altri benefici della tonalità includono la concentrazione e l’aiuto ad analizzare i pensieri, in particolare alla luce degli sviluppi dovuti all’accelerazione della tecnologia.